Immagine

Saldi: guida all’acquisto – Seconda Parte

Bentornate ragazze alla seconda parte della mia guida agli acquisti per questi saldi invernali! Se nel primo articolo vi avevo raccomandato di puntare sui capi basici, i must have da avere nell’armadio, ora invece vi do qualche dritta sui capi da acquistare per essere alla moda anche nella prossima stagione primavera-estate! Infatti molte di voi possiedono sicuramente già alcuni dei must have di cui vi ho parlato e vorrebbero invece qualche consiglio su come anticipare le mode per essere sempre al passo coi tempi. Ma come capire se un capo sarà ancora di moda la prossima stagione? Tranquille ci penso io a dirvelo, sennò cosa sono qui a fare?!? Partiamo subito con la carrellata dei trend della prossima stagione primavera-estate.

Viola: Pantone l’ha nominato colore dell’anno quindi non potevo che metterlo al primo posto! Attenzione però: non è adatto alle carnagioni calde nè ai visi pallidi come la sottoscritta, per cui è meglio virare su un color malva! Se invece avete una pelle chiara ma dal sottotono rosato potete provarlo, ma attenzione agli abbinamenti! Non consiglio il total look, molto meglio invece smorzarlo con un colore neutro come il bianco o un grigio tortora, oppure esaltarlo con un senape! Spunto beauty: che ne dite di un outfit white e smokey beauty? Eh eh, il viola vi comincia a piacere eh?

Credits: Elle

Colori: tranquille non solo il viola sarà di moda ma anche rosa e rosso su cui possiamo andare tranquille. In generale è un anno molto colorato, potrete quindi spaziare dalle nuances pastello a colori più vivaci, riprendendo il trend id questo inverno!

Trench: è uno dei capi basici che vi ho consigliato di acquistare ma sappiate anche che sarà di gran moda! Infatti le passerelle lo propongono come capo spalla per la primavera, non solo nelle tonalità classiche come il cammello, ma anche in altre nuances e con molte varianti di modelli! Se non siete altissime preferite i modelli corti e aderenti, segnati in vita dalla immancabile cintura, se siete dei fenicotteri allora potete osare con modelli più lunghi e decorati, che su una figura corta andrebbero ad appesantire ancora di più.

Trasparenze: già negli ultimi mesi ne ho visti tanti di capi di questo genere nei negozi e sono sicura che ce ne saranno tanti in saldo. Approfittatene perchè la nuova stagione prevede maglie, bluse, camicie e vestiti con tante trasparenze! Sono trasparenze contenute però, quindi niente reggiseno a vista, ma esempio abiti con le maniche trasparenti o altri inserti di trasparenze decorate.

Credits: Zara

T-shirt con logo: questo trend io lo amo perchè  la t-shirt con slogan è perfetta da abbinare a qualsiasi capo per creare mille stili diversi! Con i jeans, sotto un blazer, insieme alla vostra gonna preferita, insomma è un capo d’abbigliamento molto divertente e versatile! Giocateci.

Kimono: lo avete visto alla fine dell’estate 2017 ed è piaciuto così tanto che ha deciso di tornare anche la prossima stagione! Come lo so? Fate un giro nei negozi…

Metallico: avete presente quei vestitini argentati per il capodanno? Bene, se ne avvistate qualcuno in saldo comprateli perchè sembra che saranno un forte trend primaverile! Ovviamente occhio all’occasione d’uso, non potete certo andarci a scuola, ma per le serate o per creare abbinamenti particolari vanno benissimo! Attenzione anche a bilanciare il resto degli accessori. Dosate attentamente il trucco e i gioielli, non siete alberi di Natale

Abito a sottoveste: per le ragazze che non amano mettersi in mostra potrà far storcere il naso, ma in realtà potete creare tanti look portabili senza fare la figura della panterona sexy! Alcune idee: fate spuntare da sotto un maglione un pò lungo il pizzo, oppure mettetelo sotto un bel cardigan di lana. Oppure ancora leggings e giacca di jeans… insomma sbizzarritevi!

Giacche con spalle strutturate: se avete visto “Una donna in carriera” (con Melanie Griffith e Harrison Ford) potete capire il significato di questo capo. Infatti negli anni settanta-ottanta era la giacca del potere, indossata dalle donne che riuscivano a salire ai piani alti delle gerarchie lavorative  ed economiche per sottolineare i tratti maschili (le spalle) e distogliere l’attenzione dalle curve femminili. Inutile dire che adoro il messaggio femminista di questo capo ma attente: è vero che snellisce le gambe, ma accorcia la figura! Quindi calibratelo se siete piccoline con altri capi e accessori che snelliscono (tacchi, scollatura, acconciature alte ecc)

Che dite, vi è venuta voglia di fare shopping eh? Fatemi sapere se l’articolo vi è piaciuto cliccando “mi piace” e se avete domande scrivetemi pure nei commenti! E mi raccomando, poi voglio vedere i vostri acquisti! 😉

Bacioni

2 pensieri su “Saldi: guida all’acquisto – Seconda Parte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...